LA FINE DEL SOVRANISMO

06.11.2020

Trump riesce nell'impresa di non farsi rieleggere, quando è tradizione negli Usa dare un secondo mandato (non ci erano riusciti Carter e Bush sr, ma quest'ultimo era arrivato dopo altri otto anni repubblicani con Reagan). La gestione Covid lo ha danneggiato.
Finisce una parentesi della storia: a destra col "sovranismo" si fanno godere i fans, ma non si vince. Spiegatelo a Salvini, che se ne andava in giro con la mascherina di Donald, neanche fosse un "piccolo pretoriano" e non un leader politico (è questo il sovranismo?). Anzi no, credo che in Lega glielo abbia già spiegato Giorgetti, intelligenza pura, che da mesi chiede un cambio di passo e un riposizionamento europeo del suo partito. Il Governo attuale è debole ma resiste anche perché ha un'opposizione velleitaria. La politica ha bisogno di alternative serie se vuole essere migliore.

FRANCESCO BARANA